Pubblicato da: cursao11 | ottobre 5, 2007

Golf. imbucare i putt corti

Quanti ne sbagliamo di putt da meno di un metro? Siamo onesti… troppi! Moltissimi dilettanti sbagliano i putt corti perché non accelerano la testa del putter mentre si avvicina alla palla. La cuasa diquesta dificoltà risiede nel backswing troppo ampio, che costringe a rallentare in avanti per evitare di superare troppo la buca. Decelerare, spesso, significa portare la testa del bastone fuori linea e la palla passa o a destra o a sinistra della buca. Per correggere questo errore, nei putt da uno a due metri e mezzo cercate di fare un backswing corto e di accelerare attraversando la palla.


Un esercizio semplice da fare sul putting green è di piazzare un tee a pochi centimetri dietro la palla. Questo limiterà lo spazio del vostro backswing, costringendovi ad accelerare la testa del putter per poter raggiungere la buca. L’accelerazione vi aiuterà a mantenere la testa e la palla sulla linea scelta.

fonte: il mondo del golf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: