Pubblicato da: cursao11 | ottobre 2, 2007

Photoshop Tutorials. Effetto Glow.

Il risultato che vogliamo ottenere con questo tutorial è il sueguente:


1)
Per prima cosa, iniziamo con un gradiente radiale. I codici dei colori sono:

Colore in primo piano – #922f00
Colore di sfondo – #000000

Dovreste ottenere qualcosa del genere

2)
Abbiamo bisogno di focalizzare l’attenzione dello spettatore su un punto preciso, per ottenere questo risultato duplichiamo il layer (ctrl + j) e impostiamo il blending mode a “Color Dodge” (tra i vari blending mode, il più forte degli effetti luminosi).
Il risultato di questa operazione è proprio quello di ottenere un importante centro luminoso

3)
A questo punto, per enfatizzare l’effetto glow, è opportuno avere una buona texture di sfondo. Creeremo una sorta di effetto fumo. Per questo creiamo un nuovo layer, e resettiamo la selezione di colori (ctrl + d), bianco come colore in primo piano e nero come colore di sfondo.
Quindi andiamo su: Filter > Render > Clouds.
In questo modo otterremo una specie di effetto nuovole.

4)
Ora impostaimo la trasparenza del layer al 30%, e il blending mode ad “Overlay”. Ciò potrebbe già essere sufficiente, ma noi vogliamo avere un effetto più intenso. Per questo andiamo su:

Filter > Sketch > Chrome
ed usimao i valori di default:4 and 7 rispettivamente per detail e smoothness. Il risultato dovrebbe essere qualcosa del genere

5)
A questo punto abbiamo un buono sfondo, ma manca qualcosa cui applicare l’effetto glow. Per questo entra in scena lo strumento Penna. Tutto ciò che vogliamo fare è disegnare qualche curva stilosa, e lo strumento penna è proprio quello che ci serve, rende il tutto molto semplice. Per la curva abbiamo usato solo tre punti “ancora” quello di partenza, quello di arrivo ed uno intermedio, aggiunto alla fine, per dare la curvatura opportuna.

6)
A questo punto, lasciando il path sull’immagine, selezioniamo lo strumento pennello (brush) e impostiamo la largezza a 3 e la durezza a 100%. In questo modo il tratto del pennello sarà preciso e non sfumato.

7)
A questo punto ri-selezioniamo lo strumento penna, posizioniamo il puntatore del mouse sul path, clickiamo con il tasto destro del mouse, e selezioniamo la voce “stroke path” dal menu contestuale. Nella finestra che si apre selezionare la voce “simulate pressure”. A questo puntoclickando nuovamente con il taso destro sul path e selezioniamo la voce “remove path”

8)
il risultato dovrebbe essere qualcosa del genere

9)
E’ giunto il momento di aggiunger il tanto agognato effetto glow. Il modo più semplice per ottenere il risultato richiesto è quello di modificare il layer style.

Per prima cosa aggiungiamo l’effetto “outer glow”, e per ottenere un secondo effetto glow, aggiungiamo l’effetto “drop shadow” di cui sono visibili le impostazioni in figura.

Infine abbiamo usato l’effetto color overlay per rendere la curva bianca.

10)
A questo punto ripetiamo il processo per quante volte vogliamo, a tutte le curve che ci piace aggiungere, fino ad ottenere il risultato che più ci piace, magari aggiungendo anche del testo,

11)
A questo punto per render il tutto un po’ più “fashion” aggiungiamo alcuni layer, con dei gradienti radiali colorati. Il primo a sfondo bianco, gli altri trasparenti (blending mode: “color” ed trasparenza al 50%).

12)
Il risultato finale:

fonte: psdtuts.com

Annunci

Responses

  1. veramente mooooooooooooolto figo complimenti e grazie 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: