Pubblicato da: cursao11 | settembre 26, 2007

Jobs all’attacco degli iPhone unlocked

(Da Repubblica.it)

“…Nessuna assistenza per chi ha manomesso l’iPhone, che addirittura rischia il blackout dopo l’aggiornamento in arrivo. Dichiarazioni che stanno togliendo il sonno a quanti hanno acquistato il telefono e lo stanno usando al di fuori degli Usa, dopo opportuna manomissione…”

 

Questa non è certo una bella notizia per noi italiani. Per quanto riguarda il mercato italiano, infatti, non si sa ancora nulla di certo, di indiscrezione a non finire, ma ci facciamo poco. Quello che è certo è che se vogliamo un iPhone, l’unica soluzione, fra l’altro legale, è di acquistarlo nelgi states, o dal 9 di novembre nel regno unito o in germania, e di unlockarlo.
Attualmente mi trovo di fronte a questo bivio, acquistarlo ora, con la speranza che anche a fronte dell’aggiornamento qualche buon hacker troverà il modo di farlo ri-funzionare (nel frattempo lo uso come un ipod touch), o aspettare?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: